Domande frequenti

La famiglia deve presentarsi a scuola e consegnare copia di certificazione presso la segreteria o al Dirigente Scolastico. Spesso viene chiesta una liberatoria per l’utilizzo della stessa da parte di tutto il gruppo insegnate per la stesura del PDP buscar.

Category: FAQ

Un alunno con ADHD in base al grado di compromissione funzionale può beneficiare della L.104/92 oppure, se è presente una comorbidità con un Disturbo dell’apprendimento, della L.170/10. Qualora non fosse presente la possibilità di godere dei diritti previsti dalla L.104/92 l’ alunno può beneficiare della Direttiva Ministeriale del 27/12/12 sui BES e delle direttive emanate dalla L erektile-apotheke.de.170/10. (CNOP,2016)

Category: FAQ

Si, un alunno con Disturbo Specifico del Linguaggio può avvalersi della applicazione della L. 170/10 per le difficoltà scolastiche conseguenti al Disturbo. (CNOP,2016)

Category: FAQ

E’ consigliabile effettuare diagnosi non prima della fine della classe seconda della scuola primaria per la Dislessia, Disgrafia e Disortografia. Per effettuare diagnosi di Discalculia è necessario attendere la fine della classe terza della scuola primaria.

Category: FAQ

Tra i Disturbi che più frequentemente compaiono in comorbidità con i DSA troviamo: Il Disturbo da deficit d’attenzione e iperattività e il Disturbi specifici del Linguaggio. Inoltre sono spesso presenti nel bambini con DSA problematiche legate alla sfera emotiva. (CC-2011)

Category: FAQ

No, per gli alunni con DSA non è prevista l’insegnate di sostegno, ma sono previste misure didattiche come la personalizzazione del piano di studi, strumenti compensativi e misure dispensativi e una valutazione che tenga conto di tutti questi aspetti.

Category: FAQ

Si, i DSA sono una categoria dei BES (Bisogni educativi speciali) in quanto richiedono attenzione didattiche ed educative specifiche. Contrariamente agli altri disturbi evolutivi specifici i DSA sono tutelati da una specifica norma L oesterreichischeapotheke.com/.170/10

Category: FAQ

Essendo i DSA Disturbi di origine neurobiologica non è corretto parlare di prevenzione. E’ possibile però, attraverso una individuazione precoce del disturbo, intervenire tempestivamente e migliorare non solo la prognosi ma anche prevenire gli effetti sul disturbo sulle variabili Psicologiche (emotive, motivazionali) (CNOP, 2016)

Category: FAQ

Gli alunni con DSA, in ambito scolastico, sono tutelati dalla L.170/10 e dalla Direttiva Ministeriale del 27/12/12 e successive ministeriali

Category: FAQ

Con l’acronimo DSA si intendono quei Disturbi che coinvolgono in modo significativo uno specifico dominio delle abilità scolastiche lasciando intatto il funzionamento intellettivo generale. Sulla base del deficit funzionale vengono comunemente distinte le seguenti condizioni cliniche:

  • Dislessia (Disturbo Specifico della Lettura)
  • Disortografia (Disturbo Specifico della scrittura)
  • Disgrafia (Disturbo Specifico dell’aspetto motorio legato ai processi di realizzazione grafica)
  • Discalculia (Disturbo Specifico delle abilità Aritmetiche)
Category: FAQ

Si intende un intervento specialistico riabilitativo di tipo clinico, in quanto essendo i DSA di natura neurobiologica non possono essere gestiti esclusivamente dalla scuola con interventi di potenziamento didattico.

Category: FAQ

E’ compito delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole dell’infanzia, attivare, previa autorizzazione dei genitori, interventi tempestivi idonei ad individuare i casi sospetti di DSA (L.170/10 art.3). Inoltre la nota del Miur 1552 del 27/06/2013 evidenzia “ Lo scopo delle attività di individuazione precoce è quello di calibrare sempre meglio gli interventi educativi e le strategie didattiche (….) Restano di competenza degli specialisti del settore clinico (psicologi, medici e terapisti) l’esame diagnostico, la cura e gli interventi riabilitativi”.

Category: FAQ

Con il termine Disortografia si intende il Disturbo Specifico dell’apprendimento con compromissione dell’espressione scritta. Tale disturbo comporta difficoltà ortografiche legate all’accuratezza dello spelling, ma anche difficoltà legate all’accuratezza della grammatica e della punteggiatura e/o chiarezza ed organizzazione nell’espressione scritta viagra price online pharmacy. (DSM5)

Category: FAQ

Con il termine Dislessia si intende il Disturbo Specifico della lettura che riguarda la decodifica del testo ed include, oltre alla difficoltà nella accuratezza della lettura delle parole, anche la velocità e la fluenza della lettura e le difficoltà nella comprensione del testo viagra price online pharmacy.(DSM5)

Category: FAQ

Con il termine Disgrafia si Intende in Disturbo Specifico della scrittura che riguarda la realizzazione grafica. Con tale termine quindi si indica solo difficoltà di scrittura legate all’aspetto motorio in assenza di Disturbi della coordinazione motoria (PARCC,2011)

Category: FAQ

Con il termine Discalculia si intende il Disturbo Specifico dell’apprendimento con compromissione del calcolo. Tale disturbo comporta difficoltà nel concetto di numero, memorizzazione dei fatti aritmetici, calcolo accurato e fluente, ma anche difficoltà nel ragionamento matematico corretto (DSM5).

Category: FAQ

Un PDP deve contenere i dati anagrafici dell’alunno, la tipologia di disturbo, le attività didattiche individualizzate, le attività didattiche personalizzate, strumenti compensativi utilizzati, misure dispensative adoperate, forme di verifica e valutazione adottate. Inoltre per ciascuna materia vanno descritti gli obiettivi e i contenuti fondamentali che l’alunno deve acquisire nel corso dell’anno. Le insegnati durante l’elaborazione del PDP devono  rispettare le specifiche possibilità, capacità e potenzialità dell’alunno (D. 5669/2011) erektile-apotheke.de.

Category: FAQ

La stesura del PDP è di competenza dei docenti della scuola di ogni ordine e grado. E’ prevista la collaborazione con la famiglia (Decreto 5669/2011).

Category: FAQ

Load More

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Per saperne di più, vai a Privacy & Cookie Policy.